Navigation

Morte Soleimani: Esmail Qaani nuovo capo della Forza Qods

La Guida suprema Ali Khamenei ha nominato il generale Esmail Qaani nuovo comandante dei Qods dei Pasdaran. KEYSTONE/EPA LEADER OFFICE/LEADER OFFICE HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 gennaio 2020 - 12:01
(Keystone-ATS)

Il generale Esmail Qaani è stato nominato dalla Guida suprema Ali Khamenei come nuovo comandante della Forza Qods dei Pasdaran dopo l'uccisione del generale Qassem Soleimani. Lo riferisce l'agenzia iraniana Irna. Qaani è stato finora il numero due di Soleimani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.