Navigation

Morto attore Walter Roderer, a 91 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 15:27
(Keystone-ATS)

L'attore popolare Walter Roderer è deceduto la scorsa notte al suo domicilio di Illnau-Effretikon (ZH): aveva 91 anni. Conosciuto al di fuori della Svizzera tedesca soprattutto per le sue apparizioni in pubblicità televisive, Roderer ha spesso incarnato la figura dello svizzero medio, un po' ottuso e pedante.

La notizia del decesso, anticipata da blick.ch, è stata confermata dalla polizia cantonale. Figlio di un commerciante di tessili, Walter Roderer è nato il 3 luglio 1920 a San Gallo. Ha festeggiato il suo primo successo a teatro nel 1957 con "Mustergatte" (Sposo modello), una commedia con il quale è andato in scena 1288 volte.

Roderer ha fatto anche parte dell'ensemble del "Cabaret Fédéral", ha lavorato per la radio ed ha interpretato diversi ruoli cinematografici. In suo più grande successo sul grande schermo è stato "Ein Schweizer namens Nötzli" (Uno svizzero di nome Nötzli), del 1989.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?