Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morto a 81 anni il produttore australiano Robert Stigwood, storico manager dei Bee Gees. Lo riferisce la Reuters sul suo sito.

Ad annunciarne la scomparsa è stato Spencer Gibb, figlio di Robin Gibb dei Bee Gees, su Facebook: "Voglio condividere la triste notizia che il mio padrino, e a lungo manager della mia famiglia, Robert Stigwood, è morto".

Nato nel Sud dell'Australia, Stigwood ha lavorato con un numero enorme di artisti, sia sui palchi di Broadway sia nella musica, producendo spettacoli come Hair e Jesus Christ Superstar. Ha portato sul grande schermo l'opera rock degli Who, Tommy, e Saturday Night Fever, lanciando la disco music e un giovane John Travolta nel mondo. Ma il suo lavoro è legato in particolare ai Bee Gees, che ha guidato all'apice della loro carriera, negli anni '70.

Tra gli omaggi a Stigwood, quello del produttore Andrew Lloyd Webber, che ha scritto su Twitter: "Addio caro Robert, grande uomo di spettacolo che mi ha insegnato tanto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS