Navigation

Mosca, pronti a fornire alla Turchia caccia Su-35 e Su-57

Un Sukhoi-35, modello di jet che potrebbe presto finire in mani turche. KEYSTONE/AP/ALEXANDER ZEMLIANICHENKO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2019 - 08:36
(Keystone-ATS)

La Russia è pronta a fornire alla Turchia i jet Sukhoi Su-35 e Su-57 e ora la palla è nel campo di Ankara. Lo ha dichiarato il capo dell'azienda di stato Rostec, Sergei Chemezov, a Interfax.

"Abbiamo fatto le nostre offerte. Abbiamo offerto il Su-35. La Turchia ci sta ancora pensando. Saremo pronti a vendere quando prenderanno la decisione: il nostro settore è pronto a fornire sia il Su-57 che il Su-35", ha dichiarato Chemezov.

I due caccia stealth di quinta generazione rappresentano la punta di diamante dell'industria aeronautica militare russa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.