Navigation

Mulegns (GR): denunce per vendita e consumo droghe festival techno

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 11:41
(Keystone-ATS)

La polizia grigionese ha denunciato nel fine settimana tra venerdì e ieri una sessantina di partecipanti al festival di musica techno Summer Never Ends a Mulegns. Una cinquantina aveva con sé della droga, un'altra decina è sospettata di guida sotto l'influsso di stupefacenti.

In una nota odierna la polizia comunica di aver controllato partecipanti in arrivo e in partenza o che si trovavano sull'area del festival, visitato da quasi 8'000 persone. Sono state confiscate diverse sostanze, tra cui marijuana, hashish, cocaina, eroina, LSD, speed ed ecstasy.

Su un uomo gli agenti hanno trovato 300 grammi di hashish suddiviso in porzioni pronte per essere vendute. L'uomo è stato denunciato per traffico di stupefacenti. Un'altra persona, proveniente dalla Francia, è stata fermata perché un addetto alla sicurezza l'ha vista vendere droghe.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?