Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 39enne che stava effettuando un'escursione con le racchette da neve è morto ieri nel canton Glarona dopo una caduta di 200 metri. Il cittadino elvetico si trovava sul Fronalpstock con un'amica di 28 anni.

L'incidente è avvenuto in località Ennenda. Arrivati a oltre 2000 metri i due si sono allontanati dal sentiero. L'uomo, domiciliato nel canton Zurigo, è quindi precipitato nel vuoto, ha comunicato oggi la polizia cantonale. La sua amica ha allertato la Rega ed è stata tratta in salvo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS