Navigation

Murdoch: sei settimane carcere a comico che tentò attacco

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 16:50
(Keystone-ATS)

Jonathan May-Bowles, il comico e attivista di 26 anni che aveva tentato di tirare una "torta" di schiuma da barba in faccia a Murdoch, ha ricevuto la sua condanna a sei settimane di carcere, delle quali ne dovrà scontare soltanto tre. May-Bowles dovrà inoltre versare 250 sterline di penale e altre 250 per coprire i costi legali.

Jonnie Marbles, questo il suo nome d'arte, si era intrufolato tra il pubblico dell'udienza del tycoon dinanzi ai deputati britannici membri della commissione parlamentare per la Cultura, i Media e lo Sport. A fermarlo era stata la moglie del magnate dei media, Wendi Deng.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?