Navigation

Musica: Britney Spears rompe il silenzio sul doc, ho pianto

Britney Spears in una delle sue performance del 2016 KEYSTONE/AP Invision/JOHN SALANGSANG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2021 - 17:00
(Keystone-ATS)

"Ho pianto per due settimane". Alla fine Britney Spears ha rotto il silenzio sul documentario trasmesso da Hulu, "Framing Britney". In un post su Instagram ha detto di averne visto solo alcune parti, ma ciò ha visto non le è piaciuto.

"Ho provato imbarazzo - si legge - per ciò che è stato detto. Ho pianto per due settimane e ancora ci piango a volte" La popstar, 39 anni, ha anche puntato il dito contro la stampa, colpevole di averla sempre giudicata, insultata e messa in imbarazzo. Ha anche aggiunto che per mantenere la sua sanità mentale balla ogni sera.

"Ballare ogni giorno - ha spiegato - mi dà gioia. Non sono qui per essere perfetta. La perfezione è così noiosa... Sono qui per trasmettere gentilezza". Nel post Britney si mostra mentre balla sulle note di "Crazy" degli Aerosmith.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.