Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Se non fosse morto il 15 agosto di 38 anni fa a Memphis, Elvis Presley oggi avrebbe spento 80 candeline. Il londinese Daily Espress ha celebrato l'appuntamento con una immagine generata al computer che ritrae il re del rock and roll come un vecchietto dai capelli tinti ma sempre gli inconfondibili basettoni.

Lo spirito di Elvis va forte in giro per il mondo: celebrazioni sono in programma in ogni angolo del globo, da un centro anziani in California a una chiesa in Olanda a un aeroporto in Scozia e a Tupelo in Mississippi dove l'8 gennaio di otto decenni fa il cantante di "Jailhouse Rock" vide la luce.

L'epicentro della festa sarà comunque Memphis dove "the King" morì per abuso di farmaci a soli 42 anni: madrina della "quattro giorni" nella magione di Graceland è l'ex moglie Priscilla. Per i fan che non sono potuti accorrere di persona è stato creato un collegamento in streaming.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS