Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOS ANGELES - Debutterà in prima mondiale giovedì sera a Los Angeles l'opera Il Postino, tratta dal film italiano del 1994 interpretato da Massimo Troisi poco prima di morire.
Il libretto, in spagnolo, è stato scritto dal compositore e librettista messicano Daniel Catàn e Placido Domingo sarà Pablo Neruda, il poeta cileno protagonista della toccante storia raccontata prima in un libro, di Antonio Skrmeta, poi nel film diretto da Michael Radford e adesso all'Opera.
Lo spettacolo - che vede Charles Castronovo interpretare il postino Mario (ruolo che fu di Troisi), la soprano Amanda Squitieri nel ruolo della moglie Beatrice (nel film era Maria Grazia Cucinotta) e Cristina Gallardo-Domas nei panni di Matilde Neruda - è diretto da Ron Daniels. Il romanzo, così come il film e l'opera, racconta l'esilio di Pablo Neruda in un piccolo villaggio italiano di pescatori a causa del regime cileno di Gabriel Gonzlez Videla, che sarebbe di lì a poco caduto (siamo negli anni che vanno dal 1969 al '73) per lasciare spazio all'ascesa politica di Salvator Allende.
Nell'isola italiana (che nella realtà dei fatti era Capri) Neruda stringe amicizia con un giovane postino, amante della poesia. "Canterò nella mia lingua - ha detto Placido Domingo a proposito di questo debutto - è un evento molto significativo per me". Il titolo dell'opera invece rimane quello italiano de "Il Postino", un chiaro omaggio al film candidato all'Oscar nel 1994.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS