Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Armenia riconoscerà l'indipendenza del Nagorno-Karabakh se le ostilità nella regione si intensificheranno: lo ha dichiarato il presidente armeno Serzh Sargsian.

Intanto, in base a quanto riferisce il ministero della Difesa di Baku, altri tre militari azeri sono morti nelle ultime 24 ore nel conflitto nel Nagorno-Karabakh. I soldati, viene precisato sarebbero stati uccisi durante un attacco armeno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS