Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mosca chiede alla Nato di spiegare i piani per rafforzare la sua presenza nell'Europa dell'est: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov, sollecitando una risposta dettagliata anche in relazione alla Dichiarazione di Roma e all'atto base del Consiglio Russia-Nato, che a suo avviso non prevedono una presenza militare supplementare dell'Alleanza nei Paesi dell'Europa orientale.

SDA-ATS