Navigation

Navicella Soyuz atterrata in Kazakhstan

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2010 - 09:50
(Keystone-ATS)

MOSCA - La navicella spaziale russa Soyuz, con a bordo due cosmonauti (Mikhail Kornienko e Aleksandr Skfortsov) e un astronauta americano (Tracy Caldwell-Dyson), è atterrata senza problemi in Kazakhstan. Lo riferisce il centro di controllo della missione russa.
La capsula Soyuz si era sganciata dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) questa mattina "all'ora prevista e senza problemi", dopo che ieri non aveva potuto staccarsi in seguito a un incidente tecnico (un falso allarme).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.