Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alcune centinaia di sostenitori hanno accolto oggi a Zurigo la nazionale svizzera di calcio di ritorno dal Brasile. L'aereo proveniente da San Paolo con a bordo i giocatori e il team di accompagnatori è atterrato poco prima delle 11.00 a Kloten (ZH). La squadra rossocrociata si è quindi trasferita in pullman all'Hallenstadion di Zurigo, dove si è tenuto l'incontro con i tifosi.

"Non siamo diventati campioni del mondo, ma abbiamo i migliori fan del mondo", ha dichiarato il ct Ottmar Hitzfeld dal palco allestito nello stadio coperto.

I membri della selezione nazionale e dello staff tecnico sono stati chiamati ad uno ad uno e sono stati salutati dai tifosi con applausi e grida, compresi gli infortunati ed assenti Mario Gavranovic e Steve von Bergen. Sul palco è salita anche la figlioletta del portiere Diego Benaglio, visibilmente impaziente di abbracciare il papà.

L'incontro con i sostenitori è stato organizzato ieri dall'Associazione svizzera di football (ASF). Per Ottmar Hitzfeld si è trattato dell'ultima apparizione ufficiale in veste di allenatore e del punto finale di una carriera coronata da molti successi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS