Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio comunale di La Chaux-de-Fonds ha ratificato ieri le dimissioni con effetto immediato del municipale Pierre-André Monnard.

In congedo malattia da oltre un mese dopo le critiche subite in relazione alla sua gestione delle finanze comunali, aveva annunciato la sua partenza dall'esecutivo a inizio aprile.

La decisione è stata presa durante una seduta straordinaria con 33 voti favorevoli senza opposizione. "La commissione finanziaria desidera ora poter lavorare in serenità per riaggiustare le finanze", ha dichiarato il suo presidente Hughes Chantraine.

L'avallo delle dimissioni di Monnard convalida implicitamente l'entrata in carica di Sylvia Morel, prima subentrante della lista PLR. Monnard beneficerà di dieci mesi e mezzo di salario a titolo di indennità d'accompagnamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS