Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I sedicenni non avranno il diritto di votare a Neuchâtel: il Gran consiglio ha rifiutato oggi la proposta in questo senso del governo cantonale. Una maggioranza di 59 deputati contro 52 ha ritenuto "incoerente" il fatto di "creare una categoria di cittadini con il diritto di voto ma privati della possibilità di essere eletti".

Attualmente, soltanto Glarona permette ai giovani di 16 anni di votare. In altri cantoni, il progetto si è fermato in parlamento oppure è stato bocciato in votazione popolare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS