Navigation

NE: omicidio Peseux, giovane reo confesso

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2010 - 15:29
(Keystone-ATS)

NEUCHÂTEL - La 19enne rinvenuta morta a Peseux (NE) mercoledì è stata uccisa dal suo ex amico, un coetaneo arrestato a Grenchen (SO) ieri. Stando al giudice istruttore che lo ha interrogato, il giovane non ha fornito i motivi che lo hanno spinto a commettere il gesto. Uccisa a coltellate, la ragazza è stata rinvenuta senza vita dal padre nell'abitazione famigliare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?