Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una quindicina di oggetti sono stati rubati ieri sera al Museo dell'orologeria di Le Locle (NE). Per entrare nell'edificio, i ladri hanno segato un'inferriata e frantumato una finestra. Il furto è durato appena un minuto, indicano polizia e il Ministero pubblico.

Dal museo sono scomparsi orologi da polso moderni, svegliette e orologi da tasca d'epoca. Fuggiti probabilmente a bordo di un'automobile, i ladri non sono ancora stati rintracciati malgrado l'ingente dispositivo di ricerca allestito dalle forze dell'ordine.

Si tratta del secondo furto perpetrato in poco più di due mesi ai danni di un museo della regione dedicato agli orologi. Il 21 maggio diversi orologi di marca erano stati sottratti dal Museo internazionale dell'orologeria di La Chaux-de-Fonds. Gli inquirenti ignorano per il momento l'esistenza di eventuali legami fra i due episodi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS