Due uomini che avevano svaligiato la stazione di benzina di Onnens (VD) la notte scorsa sono stati arrestati dopo un inseguimento iniziato a Grandson (VD) e terminato a Neuchâtel, riferisce la polizia vodese.

I ladri, due rumeni di 19 e 20 anni che soggiornano illegalmente in Svizzera, erano al volante di una vettura rubata poche ore prima a Yvonand (VD). La refurtiva sottratta nella stazione di servizio è stata recuperata.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.