Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il 21,6% della popolazione stabilmente residente in Svizzera, pari a 1,68 milioni di abitanti, è straniera. Di questi, un milione, ossia oltre il 60%, proviene da un paese membro dell'Unione europea (UE) o dell'Associazione europea di libero scambio (AELS). Il 25% delle persone professionalmente attive nella Confederazione non ha un passaporto con la croce bianca.
Questi i dati salienti del "Rapporto sulla migrazione 2009", pubblicato oggi dall'Ufficio federale della migrazione (UFM). La cifra di 1'680'197 cittadini esteri residenti non comprende né i circa 27'000 funzionari stranieri, né i 48'000 beneficiari di un permesso di soggiorno inferiore ai dodici mesi e neppure le circa 40'000 persone attualmente in procedura d'asilo.

SDA-ATS