Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La produzione di latte è calata anche lo scorso anno (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

La produzione di latte in Svizzera è diminuita per il secondo anno di fila. Nel 2016 sono state prodotte 3'433'975 tonnellate, l'1,5% in meno rispetto all'anno precedente. Una diminuzione più ampia si è registrata nella produzione di formaggio.

In Svizzera nel 2016 si contavano 20'987 produttori di latte, 778 in meno rispetto allo scorso anno. Lo riferiscono le statistiche realizzate dalla fiduciaria TSM Treuhand GmbH per conto dell'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG).

La diminuzione più importante si è verificata nella produzione di formaggio, calata di quasi 1,5 tonnellate (-3%). Le esportazioni di latte sono aumentate del 2,5%, così come le importazioni (4,9%).

In diminuzione anche la produzione di ricotta (-1,3%), latte di consumo (-0,9%), yogurt (-1,8%), altri prodotti a base di latte fresco (-1,5%) e burro (-1,9%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS