Navigation

Nepal: disperso sherpa che ha scalato Everest 19 volte

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2010 - 10:15
(Keystone-ATS)

KATHMANDU - Uno sherpa nepalese, famoso per aver conquistato l'Everest per ben 19 volte, è dato per disperso dopo essere stato travolto da una valanga mentre accompagnava una spedizione straniera. Secondo i media nepalesi, Chewang Nima Sherpa, di 38 anni, è scomparso nella notte di sabato mentre stava scalando la cime del Baruntse (7.129 metri), che sorge tra l'Everest e il Makalu.
Il responsabile dell'agenzia Sherpa Shangri-la Treks and Expeditions, Jiban Ghimire, ha spiegato che l'alpinista stava fissando alcuni chiodi e corde per preparare la via verso la vetta nell'ambito di una spedizione anglo-americana quando è scomparso nella slavina causata dal maltempo. Le ricerche sono ancora in corso.
Chewang è considerato come una delle guide più esperte e conosciute nel mondo degli scalatori himalayani, oltre a essere un rivale di Apa Sherpa, che detiene il record di 20 conquiste dell'Everest.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?