Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nespresso, filiale di Nestlé, ha indicato oggi in serata di avere subito una sconfitta circa la protezione riguardante le sue capsule di caffè. La Camera dei ricorsi dell'Ufficio europeo dei brevetti ha infatti revocato un brevetto del gruppo elvetico.

La sentenza annulla una decisione di aprile favorevole alla protezione, ma in una forma modificata. Nespresso si è detta delusa per la sentenza pubblicata oggi. In una nota Nespresso rileva che la decisione non influisce sulla attuale situazione concorrenziale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS