Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Come nel 2017, anche nel 2018 non potranno essere aumentati i prezzi dei farmaci soggetti all'obbligo di rimborso. Lo ha deciso il Dipartimento federale dell'interno (DFI).

In una nota odierna il DFI sottolinea come negli ultimi anni i costi medi legati alla cassa malattia siano cresciuti più del doppio rispetto ai salari.

Vengono inoltre adeguati gli importi massimi rimborsati per il materiale destinato alla medicazione e gli apparecchi per misurare la glicemia. L'intervento, precisa il DFI, avviene tenendo conto sia della situazione di mercato attuale, sia del confronto con i prezzi in vigore all'estero. Queste misure entreranno in vigore scaglionate nel corso del primo semestre del 2018.

L'elenco dei mezzi e degli apparecchi (EMAp) - che disciplina il rimborso dei dispositivi medici che i pazienti possono acquistare su ricetta medica e utilizzare autonomamente - è in corso di revisione dalla fine del 2015. Il riesame si concluderà entro la fine del 2019.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS