Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel primo semestre il gigante alimentare vodese Nestlé ha accresciuto il suo utile netto dell'8,9% rispetto alla prima metà del 2011, portandolo a 5,1 miliardi di franchi. L'utile operativo è salito del 6,3% a 6,6 miliardi, mentre le vendite sono aumentate del 7,5% a 44,1 miliardi. La crescita organica ammonta al 6,6%.

Gli affari si sono sviluppati meglio nei mercati emergenti (+12,9%) che in quelli sviluppati (+2,6%), si legge in una nota odierna. La regione Asia/Oceania/Africa ha avuto la crescita organica più forte, davanti alle Americhe e all'Europa.

Il gruppo conferma le prospettive per l'intero esercizio, ossia di una crescita organica pari al 5-6%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS