Navigation

Nestlé cede 60% di Herta alla spagnola Casa Torradellas

Il logo di Nestlé KEYSTONE/LAURENT GILLIERON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 dicembre 2019 - 08:40
(Keystone-ATS)

Nestlé ha annunciato ieri sera la vendita alla spagnola Casa Torradellas del 60% delle quote che detiene della tedesca Herta. In una nota, l'azienda elvetica precisa che conserverà il restante 40% della società.

Le attività di Herta nel settore della salumeria e delle paste per torte e pizza hanno realizzato un fatturato di 667 milioni di euro nel 2018. Il valore della futura joint venture è stato stimato in 690 milioni di euro. L'operazione sarà conclusa nel primo semestre del 2020.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.