Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È allarme dengue in Nicaragua dove si registrano già 18 morti e il contagio di oltre 6.700 persone. Il bilancio delle vittime - annunciato oggi dalla portavoce del governo - è stato reso noto oggi dopo il decesso, in un ospedale pubblico della capitale, di una ragazza di 17 anni.

La dengue, malattia trasmessa dalle punture di zanzara la cui diffusione solitamente raggiunge il picco a novembre con la fine della stagione delle piogge, quest'anno nel paese registra 6.729 casi confermati, soprattutto tra bambini e adolescenti.

E mentre si contano già 18 morti, i ricoverati sono 1.529 ricoveri di cui 37 pazienti - secondo i dati ufficiali - in condizioni critiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS