Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I consiglieri federali non potranno apparire sui manifesti elettorali dei loro partiti in vista delle federali di ottobre. Il portavoce del governo André Simonazzi ha confermato oggi una notizia pubblicata dalla "Berner Zeitung".

L'esecutivo aveva già indicato di volersi tenere in disparte. Ora ha deciso che i sette ministri non dovranno più comparire sui cartelloni dei rispettivi partiti, ha dichiarato Simonazzi davanti ai media.

In occasione delle elezioni federali del 2007, soprattutto l'UDC aveva parecchio utilizzato il suo consigliere federale Christoph Blocher sui propri manifesti. Anche il PPD aveva puntato sulla sua rappresentante in governo, Doris Leuthard, tuttavia aveva usato solo il suo nome e non il suo viso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS