Navigation

Niger: al voto per secondo turno presidenziali

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 marzo 2011 - 11:23
(Keystone-ATS)

I seggi elettorali sono aperti dalle 8 di stamani (locali e svizzere) nel Niger, per il secondo turno di elezioni presidenziali volte a insediare un civile al potere dopo il colpo di stato militare del febbraio 2010.

Circa 6,7 milioni di elettori sono chiamati alla urne nel Paese, importante produttore di uranio ma che figura tra i più poveri del mondo. Le operazioni di voto termineranno alle 19.

Al ballottaggio si affrontano l'oppositore storico Mahamadou Issoufou e l'ex premier Seini Oumarou.

Issoufou, giunto in testa al primo turno con il 36% delle preferenze, parte ora favorito grazie all'appoggio ricevuto da un altro ex premier, Hama Amadou, che aveva avuto il 19% dei consensi al primo turno. Con Oumarou (23% al primo turno) si è invece schierato l'ex capo dello Stato Mahamane Ousmane (8%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?