Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attacco portato da miliziani della setta terrorista islamica nigeriana Boko Haram contro un villaggio del sud-est del Niger si è risolto con una dura sconfitta, con 14 terroristi rimasti sul terreno negli scontri con i soldati dell'esercito nigerino, da due settimane dispiegati nella regione di Diffa per contrastare l'avanzata dei seguaci dell'emiro Abebakar Shekau dalla vicina Nigeria.

Secondo un comunicato dell'Esercito, sette soldati hanno perso la vita nei feroci combattimenti che hanno avuto come teatro un villaggio nelle vicinanze del lago Ciad. Si tratta del villaggio di Karouga, di notevole importanza strategica per la sua posizione al confine con Nigeria e Ciad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS