Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAMAKO - La giunta che ha preso il potere in Niger conta di indire elezioni: lo ha sottolineato oggi il leader dei golpisti, colonnello Djibrilla Hamidou Hima.
"La nostra intenzione è quella normalizzare la situazione politica e riconciliare il Paese. Contiamo di indire le elezioni, ma più avanti", ha detto Hima ai giornalisti, precisando di ispirarsi al presidente del Mali, Amadou Toumani Touré, arrivato al potere con un golpe e poi eletto democraticamente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS