Tre esplosioni hanno colpito ieri sera una moschea e alcuni edifici nella martoriata città di Maiduguri in Nigeria. I morti accertati sono almeno 54, riferisce l'agenzia Nuova Cina. Altre 90 persone sono rimaste ferite.

Le autorità sospettano si tratti di un nuovo sanguinoso attacco del gruppo estremista Boko Haram nel nordest del Paese.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.