Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nigeria: attacchi di Boko Haram nel nordest, almeno 42 morti

Almeno 42 persone sono rimaste uccise in due attacchi attribuiti ai jihadisti di Boko Haram avvenuti lunedì e ieri nei distretti di Biu e Hawul, nello stato di Borno, nel nordest della Nigeria.

Lo hanno riferito alcuni residenti, aggiungendo che i miliziani sono arrivati e hanno iniziato a sparare, a saccheggiare e a bruciare le case.

In un altro attentato una bambina, intorno ai dodici anni secondo i testimoni, è stata fatta esplodere in un mercato di Gujba, nello stato di Yobe, provocando la morte di almeno 10 persone e il ferimento di una trentina. L'esplosione ha avuto luogo alle 11 del mattino al mercato settimanale di Wagir.

Boko Haram non ha rivendicato l'attacco, ma le modalità riconducono al gruppo terroristico nigeriano. Proprio il giorno prima due adolescenti sono saltate in aria nella città nord-orientale di Maiduguri, uccidendo almeno 20 persone.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.