Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le Liceali rapite in Nigeria sono state convertite all'Islam. Lo si apprende da un nuovo video diffuso dai Boko Haram.

Il filmato della durata di 17 minuti diffuso dal gruppo integralista islamico Boko Haram mostra un centinaio di ragazze, presentate come le liceali rapite il 14 aprile scorso in una scuola dello stato del Borno, coperte integralmente da un velo e in preghiera in un luogo non identificato.

In sottofondo si sente la voce di Abubakar Shekau, leader di Boko Haram, che propone la liberazione delle adolescenti in cambio del rilascio di prigionieri appartenenti al gruppo estremista. In totale le liceali rapite il mese scorso, mentre erano a scuola, sono quasi trecento.

Poco prima il governatore dello Stato nigeriano del Borno, Kashim Shettima, ha detto di avere informazioni sul luogo in cui si troverebbero le oltre 200 ragazze rapite. Shettima, riporta la Bbc online, ha passato ai militari del Paese informazioni di avvistamenti delle ragazze, aggiungendo di non credere che le giovani siano state portate in Chad o Camerun

SDA-ATS