Navigation

Nigeria: bomba a Onu; Ban, numero vittime sarà alto

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2011 - 17:06
(Keystone-ATS)

Il numero di vittime dell'attentato contro le Nazioni Unite in Nigeria "sarà considerevole", anche se al momento l'Onu "non ha ancora delle stime precise". Lo riferisce il segretario generale Ban Ki-moon, in una nota diffusa al Palazzo di Vetro.

Ban ha chiesto al suo numero due, Asha Rose-Migiro, di recarsi immediatamente in Nigeria, accompagnata dal capo della sicurezza dell'Onu, il sottosegretario Gregory Starr.

Ban Ki-moon ha definito "abominevole" l'attentato contro la sede dell'Onu ad Abuja, in Nigeria. "È stato un assalto contro coloro che dedicano la loro vita ad aiutare gli altri", ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite. Ban, che ha incontrato brevemente i giornalisti al Palazzo di Vetro prima di una riunione sulla Libia, ha detto di non avere "in questo momento, informazioni dettagliate" su chi potrebbe essere stato il responsabile dell'attacco kamikaze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?