Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 65 persone sono state uccise e altre 150 sono rimaste ferite in due attentati suicidi in un campo di sfollati nel nord-est della città nigeriana di Dikwa.

Lo riferiscono alcuni media internazionali. Gli attacchi sarebbero avvenuti nella tarda serata di ieri, riferiscono fonti sottolineando che i sospetti si puntano su Boko Haram.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS