Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una serie di esplosioni in una stazione di bus di Kano, nel nord della Nigeria, hanno causato la morte di almeno 25 persone. Lo riferiscono testimoni.

Cinque esplosioni hanno distrutto diversi autobus, causando la morte di almeno 25 persone, nella stazione a Sabon Gari, zona di Kano prevalentemente frequentata da immigrati cristiani dal sud della Nigeria. L'area della stazione - riferiscono i testimoni - è stata circondata e isolata da militari e polizia.

Si tratta di una zona del Paese dove sono frequenti gli attacchi del gruppo estremista Boko Haram.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS