Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Trentotto persone, in maggioranza donne e bambini, sono stati uccisi da un gruppo di uomini armati che hanno attaccato due villaggi dello Stato di Kaduna, nel nord della Nigeria. Lo hanno reso noto responsabili locali. Ancora sconosciuta l'identità degli aggressori. I villaggi in questione sono Karshi e Nandu e si trovano in una regione che da diversi anni è teatro di violenze e scontri interetnici.

SDA-ATS