Navigation

Nigeria: rapiti quattro seminaristi a Kaduna

Polizia in Nigeria (archivio) KEYSTONE/AP/JEROME DELAY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2020 - 13:18
(Keystone-ATS)

Ancora un attacco contro i cattolici in Nigeria. Sono stati rapiti, lo scorso 8 gennaio, quattro seminaristi da uomini armati.

Il blitz è avvenuto al Seminario Maggiore del Buon Pastore di Kaduna, in Nigeria.

Ne dà notizia la fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre aggiungendo che in queste ore sarebbe stato chiesto un riscatto per la loro liberazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.