ABUJA - La principale moschea di Jos, nella Nigeria centrale, ha ricevuto circa 150 corpi di persone uccise negli scontri fra cristiani e musulmani scoppiati due giorni fa. Lo ha detto oggi un rappresentante della moschea che sta organizzando un funerale collettivo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.