Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quindici civili uccisi, almeno 17 feriti: è questo il bilancio dell'ennesima strage compiuta dagli integralisti islamici dell'organizzazione Boko Haram nel nord-est della Nigeria. Lo ha riferito stasera il portavoce del ministero della difesa, Chris Olukolade.

In un comunicato si afferma che l'attentato è stato compiuto da un kamikaze oggi pomeriggio nella periferia di Maiduguri, capitale dello Stato di Borno, e ha distrutto otto autovetture. Anche "sei terroristi sono morti, uno è stato arrestato".

SDA-ATS