Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assemblea nazionale di Francia ha approvato nelle prime ore di oggi l'estensione dello stato di emergenza nel Paese per sei mesi, dopo il massacro della scorsa settimana a Nizza. Lo riportano i media francesi.

Lo stato d'emergenza in Francia è in vigore dagli attentati di Parigi dello scorso novembre.

La sua estensione vedrebbe le misure che danno alla polizia poteri extra per effettuare perquisizioni ed eseguire arresti domiciliari rimanere in vigore fino alla fine di gennaio 2017.

È la quarta volta che il Parlamento francese ha proposto di prolungare lo stato d'emergenza e ora la decisione deve essere approvata dal Senato.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS