Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo armato di machete è stato fermato dalla polizia municipale di Nizza alle 20,50 sulla Promenade des Anglais dove ieri sera il tunisino Mohamed Lahouaiej-Bouhlel ha ucciso 84 persone e ne ha ferite oltre 200.

L'uomo, che aveva con sé un cane al guinzaglio, è stato aggredito dalla folla prima dell'intervento dei vigili urbani. Lo sconosciuto è stato trasferito alla caserma Auvare della polizia. Lo riferisce il quotidiano locale Nice-Matin.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS