Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I corsi di ripetizione devono continuare a durare tre settimane. La Commissione della politica di sicurezza del Consiglio degli Stati propone al plenum di respingere la riduzione a 13 giorni. Di conseguenza, il totale dei giorni di servizio militare non deve essere portato da 260 a 225, ma a circa 240.

Con 12 voti contro 1, la commissione ha optato per un modello di cinque corsi di tre settimane, mentre il Consiglio federale ne proponeva sei da due settimane, ha spiegato oggi ai media Jean-René Fournier (PPD/VS).

Per la decisione sono stati presi in considerazione i bisogni dell'economia che deve organizzarsi per liberare ed eventualmente rimpiazzare gli impiegati che prestano servizio militare. La preparazione e l'organizzazione di un corso di ripetizione è poi talmente lunga che con una durata di tredici giorni non ci sarebbe quasi più tempo per l'istruzione.

Fedele alla volontà del Parlamento, la commissione vuole un esercito di 100'000 uomini (contro i 200'000 attuali) con un budget annuo circa 5 miliardi di franchi. Per disporre del margine di manovra necessario, l'effettivo reale sarà di 140'000 uomini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS