Navigation

No a negozi aperti il sabato fino alle 18.00

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 ottobre 2012 - 14:53
(Keystone-ATS)

Il Dipartimento delle finanze e dell'economia del Ticino ha detto di no alla Federcommercio che chiede l'autorizzazione di apertura di tutti i negozi del cantone il sabato sino alle ore 18.00 anche nel periodo invernale (vale a dire dalla seconda domenica di ottobre fino al Sabato Santo 30 marzo 2013).

Il DFE ricorda che per rispondere più efficacemente e tramite le necessarie basi legali alle "oggettive mutate esigenze del commercio", nel marzo 2011 il Consiglio di Stato ha licenziato il messaggio e la legge sull'apertura dei negozi.

Nella legge si prevede che "dal lunedì al venerdì, escluso il giorno di apertura serale, i negozi possono restare aperti tra le ore 06.00 e le ore 19.00, il sabato tra le ore 06.00 e le ore 18".

L'entrata in vigore di questa disposizione accoglierebbe la richiesta della Federcommercio, rileva il DFE. Purtroppo, il progetto di nuova legge non è ancora stato trattato dal Gran Consiglio.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?