Tutte le notizie in breve

No comment del presidente Emmanuel Macron sull'apertura dell'inchiesta preliminare della procura di Brest sul suo ministro per la coesione territoriale Richard Ferrrand.

In missione nel dipartimento del Morbihan, in Bretagna, il capo dello Stato ha detto: "Non faccio commenti".

Da parte loro, i collaboratori del primo ministro Edouard Philippe, hanno fatto sapere che l'inchiesta preliminare "non cambia nulla rispetto alle regole fissate" dal governo. Queste regole prevedono che un membro dell'esecutivo debba dimettersi solo nel caso in cui sia indagato e questo non è il caso di Ferrand.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve