Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"No" allo scorporo del trasporto merci dalle Ferrovie federali (FFS). È quanto deciso per 7 voti a 2 dalla Commissione dei trasporti del Consiglio degli Stati, che respinge una mozione in tal senso adottata dal Nazionale lo scorso aprile.

Invece di trasformare FFS Cargo in un entità indipendente, la Commissione ha adottato un postulato che incarica il Consiglio federale di presentare alcune varianti in merito al futuro sviluppo di questo servizio, indica una nota odierna dei servizi parlamentari.

Esaminando la legge sul trasporto delle merci, la commissione non intende nemmeno allentare (8 voti a 5) l'obbligo delle FFS di fornire prestazioni nel traffico merci. Tale opzione, presentata dal Consiglio federale, era stata approvata lo scorso marzo dal Nazionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS