Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il leader mondiale degli impianti dentari Nobel Biocare ha registrato una forte progressione dell'utile nel primo semestre dell'anno, che rispetto allo stesso periodo del 2009 è aumentato del 26,2% a 58,3 milioni di euro (80,8 milioni di franchi), ha annunciato oggi in un comunicato il gruppo con sede a Zurigo.
L'utile operativo (Ebit) è diminuito del 10,9% a tassi di cambio costanti, fissandosi a 56,7 milioni di euro. Il relativo margine si è deteriorato di 2,1 punti al 19,4%.
In calo anche il fatturato, che scende del 6,3% a 291,6 milioni di euro. "Dopo un primo trimestre debole, la dinamica delle vendite è leggermente migliorata nel secondo trimestre, in particolare in Nordamerica e nella regione Asia-Pacifico", ha spiega il CEO del gruppo Domenico Sala.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS