Navigation

Norvegia: è treno merci deragliato a Oslo, vagoni in mare, morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2010 - 17:11
(Keystone-ATS)

COPENAGHEN - Un treno merci è deragliato nei pressi del porto di Oslo e alcuni vagoni sono finiti in mare provocando la morte di tre persone. I feriti sono almeno quattro e fra le vittime vi sarebbe una donna incinta, ha riferito la polizia della capitale norvegese al giornale VG.
Secondo alcuni testimoni, si sarebbero staccati 16 vagoni dal terminal di una stazione e questi, correndo velocemente per 7 chilometri, hanno sfondato un edificio portuale ed alcuni sono finiti in mare.
Ambulanze, elicotteri e imbarcazioni di soccorso sono stati convogliati sul posto e si cerca di appurare se vi siano altre vittime nelle acque del porto Sjurseoya, principale snodo per il traffico merci da Oslo. Non è ancora stato accertato cosa abbia provocato il deragliamento e come i vagoni si siano staccati dalla locomotiva.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?