Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'imam della principale moschea di Oslo, Nehma Ali Shah, è stato aggredito a colpi d'ascia ieri sera da un uomo incappucciato ed è rimasto gravemente ferito: lo riporta il quotidiano norvegese Aftenposten. L'attacco è avvenuto nei pressi dell'abitazione dell'imam nel centro di Oslo, mentre il religioso si recava nella moschea Jamaat Ahle-Sunnat. L'imam è stato operato e le sue condizioni sono stabili. Sempre secondo Aftenposten, l'imam è stato ferito al volto e alle mani.

SDA-ATS